Riapertura corsi formazione in aula

Con il nuovo DPCM dell’11 giugno si potranno di nuovo svolgere le lezioni di presenza in aula. Saranno ripristinati, quindi, i corsi per conducenti di formazione iniziale e periodica per la CQC, per la patente di guida, per il patentino ADR, per il trasporto del bestiame; i corsi per l’accesso alla formazione sia merci che persone (per tutti i tipi anche oltre le 3,5 Ton) e i corsi per il corretto uso del tachigrafo e rispetto delle ore di guida.
Le lezioni dovranno svolgersi nel rispetto delle linee guida stabilite dalla Conferenza delle Regioni e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per garantire la massima sicurezza e il contenimento di eventuali contagi.

Inoltre , sempre in tema di qualificazione e formazione degli autisti lo scorso 8 giugno il MIT (Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) ha rilasciato un decreto che proroga al 29 ottobre la validità annuale degli attestati rilasciati al termine dei corsi di qualificazione iniziale, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020. Il provvedimento ha stabilito anche che il periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020 non varrà per il computo del termine di 2 anni dalla scadenza della carta di qualificazione del conducente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.